Dow Jones

Fincantieri: risultato adjusted 1* sem a 49 mln (-29 mln 1* sem 20)



Fincantieri ha chiuso il 1* semestre con ricavi e proventi a 3.026 milioni di euro, +28% a/a, EBITDA a 219 milioni (+84%) e EBITDA margin a 7,2%, escluse le attività passanti (5,0% nel 1* semestre del 2020).

Il risultato di periodo adjusted è positivo per 49 milioni (negativo per 29 milioni nel 1* semestre del 2020) e il risultato del periodo è positivo per 7 milioni (negativo per 137 milioni nel 1* semestre del 2020) dopo aver scontato oneri per amianto (29 milioni) e per COVID-19 (22 milioni).

L’indebitamento finanziario netto è pari a 1.617 milioni (euro 1.062 milioni al 31 dicembre 2020), stabile nel trimestre e coerente con il programma produttivo e con il piano di consegne (tre unità cruise nel solo mese di luglio con incassi per circa euro 1,5 miliardi). I valori a fine 2021 sono attesi in linea con quelli di fine 2020.

Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri, ha commentato: “ci auguriamo che, grazie alle stringenti misure adottate per contrastare la pandemia, campagna vaccinale in primis, possa confermarsi la forte accelerazione della ripresa, così come dimostrano i risultati che abbiamo presentato oggi, sia sotto l’aspetto economico-finanziario che sotto quello dell’eccezionale performance nel settore militare, dove crediamo di poter vantare la leadership mondiale nelle navi di superficie, che si accompagna a quella che già deteniamo nel comparto delle navi da crociera. Inoltre siamo molto soddisfatti di essere presenti, insieme a partner di primissimo livello, su tutte le nuove tecnologie e sui relativi progetti per la loro messa a terra come, per citarne solo uno, quello per l’elettrificazione del sistema portuale italiano”.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

July 29, 2021 12:22 ET (16:22 GMT)

Segnali:

nessun segnale

Fincantieri: 1 half adjusted result at 49 million (-29 million 1 half 20)

Fincantieri closed the 1st half with revenues and income of 3,026 million euros, + 28% yoy, EBITDA of 219 million (+ 84%) and EBITDA margin of 7.2%, excluding pass-through activities (5.0 % in the 1st half of 2020).

The adjusted result for the period was positive for 49 million (negative for 29 million in the 1st half of 2020) and the result for the period was positive for 7 million (negative for 137 million in the 1st half of 2020) after discounting charges for asbestos (29 million) and for COVID-19 (22 million).

Net financial debt amounted to € 1,617 million (€ 1,062 million at December 31, 2020),