FinecoBank: sprint in Borsa dopo trimestrale, utile balza di oltre il 45%


Sprint a Piazza Affari per FinecoBank dopo la pubblicazione della trimestrale, con ricavi e utili in decisa crescita. In particolare, il gruppo guidato da Alessandro Foti ha chiuso il primo trimestre 2020 con un utile netto di periodo di 92,2 milioni di euro, evidenziando un incremento del 45,4% su base annua e del 28,9% rispetto all’ultimo trimestre 2019, grazie al modello di business diversificato. I ricavi del primo trimestre 2020 si sono attestati a 201,3 milioni, in crescita del 27,2% rispetto ai 158,2 milioni dello stesso periodo dell’esercizio precedente “grazie principalmente al contributo delle commissioni nette e del risultato di negoziazione, coperture e fair value”. La società ha visto il cost/income ratio attestarsi al 33%, in calo di 8,2 punti percentuale mentre la posizione di capitale, indica Fineco, è “forte e solida” con un Cet1 pro-forma al…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer