Forex, dollaro in rialzo su timori tensioni Usa-Cina


Valute

NEW YORK (Reuters) – Dollaro in rialzo contro la maggior parte delle principali valute, con gli investitori preoccupati dalle rinascenti tensioni tra Usa e Cina, questa volta legate al coronavirus dopo aver appena archiviato la guerra commerciale.

Secondo il segretario di Stato Usa Mike Pompeo, Washington avrebbe prove “significative” che il virus sia stato creato in laboratorio a Wuhan. Pechino risponde in un editoriale sul ‘China Global Times’ in cui definisce le parole di Pompeo un ‘bluff’, chiedendo di rendere pubbliche le prove.

In un mercato sottile dopo un fine settimana lungo e con le piazze cinese e giapponese chiuse oggi, i trader segnalano una certa avversione al rischio.

L’euro cede circa lo 0,3% contro il biglietto verde, la sterlina oltre mezzo punto percentuale.

Lo yen, ben comprato come rifugio in tempi di crisi, è l’unica divisa che riesce a mantenersi salda sul dollaro.