Francia, verso un patto della logistica con le Confindustria di Piemonte e Lombardia


Francia, verso un patto della logistica con le Confindustria di Piemonte e Lombardia 



In foto una sezione della galleria lungo la linea Torino-Lione

Confindustria Lombardia e Confindustria Piemonte hanno creato un gruppo di lavoro con Assologistica per proporre interventi, da qui alla data di attivazione del tunnel sul tracciato della nuova linea Torino-Lione, mirati a rafforzare la competitività del trasporto ferroviario intermodale nelle relazioni Italia-Francia e porre già le condizioni per sfruttare al meglio la capacità della nuova linea quando sarà disponibile, nel 2030.
Le proposte avanzate dal gruppo di lavoro riguardano:
• erogazione di un incentivo a sostegno del trasporto intermodale e trasbordato su ferro con le stesse caratteristiche del c.d. “Ferro-bonus”, ma con la peculiarità di applicarsi ai trasporti ferroviari che si svolgono sul tratto in questione al fine di compensare i maggiori costi e oneri derivanti dall’inadeguatezza della linea e fino alla realizzazione del nuovo tunnel e relativo tracciato ferroviario;
• finanziamenti, anche attraverso il ricorso a fondi europei, per l’acquisto di locomotive interoperabili, tra l’Italia e la Francia, funzionali a ridurre i costi complessivi del trasporto e ridurre/ eliminare i disservizi derivanti dai perditempi correlati ai cambi di trazione. Gli investimenti in oggetto sono propedeutici alla piena funzionalità, all’atto dell’apertura, della nuova linea ferroviaria;
• finanziamenti di materiale rotabile, c.d. carri ultra bassi,…