Dow Jones

Gefran: utile netto 1* sem a 8,1 mln (1,1 mln 1* sem 20)



Gefran chiude il primo semestre con un utile netto di 8,1 mln euro, in crescita rispetto ai 1,1 mln dello stesso periodo del 2020.

I ricavi, spiega una nota, sono pari a 79,6 milioni (+26,8% a/a), l’Ebitda e’ positivo per 14,3 milioni (+95,5% a/a), i ricavi ammontano a 79,6 milioni (62,7 milioni 1* sem 2020). La Posizione finanziaria netta e’ positiva e pari a 1,7 milioni di euro (in miglioramento di 5,4 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2020).

“Sono molto soddisfatto dei risultati che abbiamo conseguito nella prima metà di quest’anno”, ha dichiarato Marcello Perini, Amministratore Delegato di Gefran. “Il mercato ha premiato la capacità di Gefran di garantire un elevato livello di servizio in un contesto globale molto complesso, in cui la mancanza di certezze nella catena di fornitura sta diventando sempre più critica e problematica. Nell’attuale scenario di mercato si sono dimostrati decisivi i fondamentali del Gruppo: integrazione verticale di processo; ampiezza di competenze professionali; capacità di offrire soluzioni tecnologicamente evolute; orientamento alla ricerca dell’efficienza con la giusta dose di flessibilità. La proposta di distribuire un dividendo straordinario esprime la volontà di condividere con i nostri azionisti gli ottimi risultati raggiunti. Il perdurare della criticità nella catena di fornitura resta la principale fonte di incertezza, in un contesto che offre i presupposti per tornare nel 2021 alle performance economico-finanziarie precedenti l’emergenza sanitaria, anche superandole”.

Il Consiglio di Amministrazione ha dato mandato alla Presidente di convocare l’assemblea dei soci di Gefran il 30 settembre 2021, alla quale sottoporre la proposta di distribuzione di un dividendo straordinario di euro 0,33 per ogni azione (dividendi complessivi di circa 4,7 milioni di euro).

com/lab

Segnali:

nessun segnale

Gefran: net profit 1 sem at 8.1 million (1.1 million 1 sem 20)

Gefran closed the first half with a net profit of 8.1 million euros, up compared to 1.1 million in the same period of 2020.

Revenues, explains a note, are equal to 79.6 million (+ 26.8% y / y), Ebitda is positive for 14.3 million (+ 95.5% y / y), revenues amount to to 79.6 million (62.7 million 1 half 2020). The net financial position is positive and equal to 1.7 million euros (an improvement of 5.4 million euros compared to 31 December 2020).

"I am very satisfied with the results we have achieved in the first half of this year", declared Marcello Perini,