Notizie dei mercati

La Germania attende una risposta da Bruxelles sull’esenzione dall’IVA per il ritiro sul gas

This content has been archived. It may no longer be relevant

La Germania non ha anche ora ricevuto una risposta alla sua richiesta alla Commissione Europea di rinunciare all’imposta sul valore aggiunto per un nuovo ritiro sul prezzo del gas per un periodo di tempo limitato, ha comunicato a Berlino un rappresentate del Dicastero delle Finanze.

Il soggetto del mercato del gas tedesco annuncerà lunedì l’entità del ritiro, che Berlino sta imponendo a tutti i fruitori di gas per distribuire l’aumento del costo delle importazioni di gas causata dal calo dei flussi di esportazione russi.

In base alla normativa UE sull’IVA sui prodotti dell’energia, il ritiro e ritenuto una componente del prezzo totale del gas, il che significa che e effettivamente obbligatorio, motivo per cui la Germania deve domandare a Bruxelles l’autorizzazione di rinunciarvi.

La Germania attende una risposta da Bruxelles sull’esenzione dall’IVA per il ritiro sul gas

Germania attende risposta


FIMA2681# 2022-08-15T12:04:34+02:00

Show More