Germania, terzo giorno di sciopero per metalmeccanici

FRANCOFORTE, 2 febbraio (Reuters) – I lavoratori del settore industriale della Germania hanno iniziato il terzo giorno intero di sciopero sui temi della retribuzione e dell‘orario di lavoro, incrociando le braccia in aziende come Mercedes-Benz, Porsche e Airbus.

L‘astensione dal lavoro, che dovrebbe terminare questa sera, è l‘ultima azione “di avvertimento” lanciata dal potente sindacato dei metalmeccanici IG Metall prima di un voto sull‘eventuale prosecuzione delle iniziative di protesta che potrebbero costare alle industrie tedesche centinaia di milioni di euro in mancata produzione.

Tanto il sindacato quanto le aziende si sono detti disponibili a riprendere le trattative lunedì prossimo.

Alla luce della forte crescita dell‘economia tedesca, sui massimi degli ultimi sei anni, e del minimo storico raggiunto dalla disoccupazione, l‘IG Metall chiede un incremento salariale dell‘8% su 27 mesi per 3,9 milioni di lavoratori.

Il…


Germania, terzo giorno di sciopero per metalmeccanici è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Esteri  )