Go Internet: in 2017 clienti 4G e Ftth crescono dell’11% a/a

Go Internet, societá quotata sull’Aim Italia attiva nel settore dell’Internet Mobile, nel 2017 ha registrato complessivamente 41.881 clienti nel segmento 4G wireless e nel Fiber-To-The-Home (Ftth), mettendo a segno un +11% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Lo si apprende da una nota dell’azienda.

“Continua l’espansione della copertura con tecnologia LTE in Emilia Romagna, dove sono operative anche stazioni 4.5G. Nell’ultimo trimestre del 2017 abbiamo installato nuove stazioni radio base LTE nei comuni di Fontevivo e S. Secondo Parmense (Parma), S. Giorgio Piacentino, Carpaneto Piacentino, Cadeo e Cortemaggiore (Piacenza), Mirandola (2 stazioni) (Modena), Imola, Granarolo, Malalbergo, Valsamoggia, S. Agata Bolognese e Medicina (Bologna), S. Mauro Pascoli (Forlì- Cesena). Abbiamo inoltre rafforzato stazioni già attive a Parma, Cesena, Ravenna e Fiorano Modenese. Da segnalare infine il buon andamento dei rinnovi dei contratti che nel mese di dicembre 2017 si sono attestati su 415 unità”, ha commentato Flavio Ubaldi, Coo e responsabile commerciale di GO internet.

com/gco

giorgia.cococcioni@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl