Notizie dei mercati

Google dà una spinta alle azioni nervose in avvicinamento della Fed

I risultati migliori del programmato di Microsoft e Google hanno contribuito a placare l’umore nervoso dei mercati azionari mercoledì, mentre il taglio del flusso di gas russo ha trascinato l’euro e l’assemblea della Federal Reserve prevista durante la giornata ha tenuto in tensione le obbligazioni e il biglietto verde.

I futures del Nasdaq 100 sono rimbalzati dell’1,4% e quelli dell’S&P 500 sono saliti dello 0,8% in Asia, dopo che Microsoft ha previsto una forte crescita dei introiti e la società madre di Google, Alphabet, ha segnato forti vendite di annunci sui motori di ricerca.

Le azioni di Alphabet sono salite del 5% dopo l’orario di lavoro e le azioni di Microsoft sono salite del 4%, per tagliare un po’ di malinconia causata martedì da un avvertimento sui profitti del rivenditore Walmart e da alcuni dati economici statunitensi poco incoraggianti.

L’indice più grande di MSCI delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone e sceso dello 0,6% e il Nikkei giapponese e sceso dello 0,3%.

La Federal Reserve dovrebbe annunciare un rialzo dei tassi di 75 punti base alle 18.00 GMT, ma gli investitori sono diffidenti nei riguardi di una sorpresa in ambedue le direzioni e hanno preferito asset sicuri come il biglietto verde.

“Il mercato sta cercando di convincersi che l’apice dell’inflazione è successo”, il che costituirebbe una base per una maggiore chiarezza e fiducia sui tassi e sulla crescita futuri, ha dichiarato Rob Carnell, economista di ING, ma ciò significa che la Fed sta tenendo la rotta.

“La Fed deve dare l’impressione che la lotta all’inflazione sia la sua priorità numero uno, altrimenti la sensazione e che l’inflazione rimarrà più alta più a lungo”, afferma.

I dati australiani hanno suonato un…

Google dà una spinta alle azioni nervose in avvicinamento della Fed

Google spinta azioni


FIMA2572# 2022-07-27T04:24:45+02:00

Show More