Governo alla prova su Bonafede: via alla discussione sulla sfiducia


Governo alla prova su Bonafede: via alla discussione sulla sfiducia 
Al via nell’Aula del Senato la discussone sulle mozioni di sfiducia presentate nei confronti del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede da parte del centrodestra e +Europa. Dopo la discussione generale è prevista la replica del ministro. Quindi avranno luogo le dichiarazioni di voto. Alla fine delle dichiarazioni di voto si svolgeranno le votazioni. Saranno indette due “chiame”. Ciascun senatore voterà dal posto, con entrata nell’emiciclo scaglionata a gruppi di 50 ogni dieci minuti, secondo l’ordine alfabetico. Nutrita la presenza del governo: accanto al Guardasigilli ci sono Roberto Speranza, Luigi Di Maio, Dario Franceschini, Federico D’Incà, Vito Crimi, Riccardo Fraccaro e Teresa Bellanova.«Ascolteremo il ministro della giustizia. Il ministro sa bene, che ci sono temi sensibili sul giustizialismo, noi continuiamo a pensarla in modo diverso come sulla prescrizione. Allora aspettiamo che il ministro dia segnali importanti in questa direzione. Sulla base di questo si esprimerà il…

Governo alla prova su Bonafede: via alla discussione sulla sfiducia

visita la pagina

Lascia un commento