Il Governo stringe su Autostrade: vertice Conte-maggioranza a Palazzo Chigi


Il Governo stringe su Autostrade: vertice Conte-maggioranza a Palazzo Chigi 
Niente revoca della concessione, ma una discesa di Atlantia ben sotto il 50% del capitale di Autostrade (oggi è all’88%), con le quote che passerebbero a F2i, Cdp e altri fondi delle casse di previdenza. È questa la mediazione arrivata mercoledì 27 maggio sul tavolo del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha convocato i ministri Paola De Micheli e Roberto Gualtieri, nonché i capidelegazione della maggioranza (Dario Franceschini, Alfonso Bonafede, Teresa Bellanova e Roberto Speranza), per risolvere il nodo Autostrade.M5s rilancia su F2i e Cdp
Il vertice è stato convocato dopo la riunione notturna di martedì 26 dello stato maggiore pentastellato (si veda Il Sole 24 Ore in edicola), che ha dato l’ok ad ammainare la bandiera della revoca della concessione in cambio di un assottigliamento della presenza di Atlantia in Aspi. Non si tratta certo di una nazionalizzazione come invoca Alessandro Di Battista, ma sicuramente di una…

Il Governo stringe su Autostrade: vertice Conte-maggioranza a Palazzo Chigi

visita la pagina