Grayscale ha incrementato il proprio AUM di un miliardo di biglietti verdi in 11 giorni


Grayscale ha incrementato il proprio AUM di un miliardo di biglietti verdi in 11 giorni 

Grayscale Investments ha incrementato il valore dei propri asset di un altro miliardo di biglietti verdi in meno di due settimane.

Secondo un messaggio recentemente pubblicato da Grayscale su Twitter, il valore degli Assets Under Management (AUM) dell’azienda è ora pari a 5,1 miliardi di biglietti verdi. Gran parte di questi asset è detenuta all’interno dei fondi dedicati a Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH); tuttavia, la compagnia possiede pure quote minori in Bitcoin Cash (BCH), Ethereum Classic (ETC), Horizen (ZEN), Litecoin (LTC), Stellar Lumens (XLM), XRP e Zcash (ZEC).

Assets Under Management di Grayscale. Fonte: Twitter

L’AUM di Grayscale è aumentato di un miliardo di biglietti verdi in appena 11 giorni, stando a un aggiornamento pubblicato dall’azienda in data 17 luglio.

In particolare, Grayscale ha più che raddoppiato l’AUM del suo BCH Trust, da 6 a 12,8 milioni di biglietti verdi. Ha inoltre aggiunto 782 milioni al BTC Trust, 174 milioni all’ETH Trust, 12,7 milioni all’ETC Trust e 6,7 milioni al suo LTC Trust. L’AUM dello Stellar Lumens Trust è invece diminuito da 600.000 a 500.000 biglietti verdi.

Nessun Bitcoin acquistato da sei settimane

Sebbene Grayscale possieda 4,3 miliardi di biglietti verdi in Bitcoin, alcuni documenti presentati presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti d’America rivelano che l’azienda non ha acquistato nessuna criptovaluta passato il 19 giugno, quando comprò 19.879 BTC. Un rappresentante di Grayscale ha tuttavia confermato che l’interruzione delle acquisizioni è soltanto temporanea.

Prima di tale data, Grayscale comprava più criptovalute di quante i miner riuscissero a produrne:

“Dopo l’halving di Bitcoin di maggio, nel secondo trimestre del 2020 i flussi in entrata del Grayscale Bitcoin Trust hanno superato il numero di BTC coniati nello stesso periodo.

BCHG e LTCN presto disponibili sui mercati OTC

Il 17 luglio, la Financial Industry Regulatory Authority degli Stati Uniti d’America ha accertato che i fondi presenti nel Bitcoin Cash Trust e nel Litecoin Trust di Grayscale fossero pronti per essere quotati sui mercati OTC. I due titoli azionari saranno presto resi disponibili al pubblico, con le sigle BCHG e LTCN.