Greggio su, i report dell’AIE indicano calo delle scorte

Investing.com – I prezzi del greggio sono in salita negli scambi asiatici di questo venerdì, l’Agenzia Internazionale per l’Energia (AIE) ha reso noto che ci sono segnali di una riduzione delle scorte.

I future del greggio WTI salgono dello 0,4% a 63,84 dollari al barile alle 01:30 ET (05:30 GMT). I future del Brent, il riferimento internazionale, vanno su dello 0,4% a 71,08 dollari.

Le scorte si sono ridotte grazie ai tagli alla produzione operati dall’Organizzazione dei Paesi Esportatori di petrolio (OPEC) e dalle sanzioni USA contro Iran e Venezuela, spiega l’AIE, fattori che finora hanno contribuito a spingere i prezzi di oltre un terzo nel 2019.

Il Venezuela ha prodotto 960.000 barili al giorno…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer