Economia

Hedge fund e C-suite settimanali: Il ritorno di Bob Iger alla Disney

Ecco la carrellata settimanale delle principali notizie provenienti dagli hedge fund e dai vertici aziendali, tutte trattate per la 1ª volta su InvestingPro+.

Secondo Goldman Sachs, Microsoft (NASDAQ:MSFT) e la partecipazione più frequente nella top 10 degli hedge fund, sostituendo Amazon (NASDAQ:AMZN) in cima alla lista. Alphabet Inc Class A (NASDAQ:GOOGL) si colloca al 3º posto, mentre Uber (NYSE:UBER) e Netflix (NASDAQ:NFLX) entrano per la 1ª volta nella top five. Dall’altro lato, Meta Platforms Inc (NASDAQ:META) e uscita dalla top 5 per la 1ª volta dal 2014.

Il paniere “VIP” di Goldman, costituito da 50 titoli che compaiono più spesso tra le prime 10 partecipazioni degli hedge fund fondamentali, ha sovraperformato l’S&P 500 nel 58% dei trimestri dal 2001. Microsoft ha guadagnato l’1,7% per la settimana a 247,49 dollari, mentre Amazon e Meta sono scese rispettivamente del 2,6% e del 2,2%. Le azioni di classe A di Alphabet hanno perso l’1,3%, Uber e scesa del 2,4% e Netflix ha ceduto il 3,9%.

Walt Disney (NYSE:DIS) ha annunciato che l’amministratore delegato Bob Chapek si e dimesso dal suo ruolo, per essere sostituito dal rientrante Bob Iger. Iger ha trascorso oltre 4 decenni alla Disney, di cui 15 anni come CEO (2005-2020). {Wells Fargo}} ha definito l’annuncio “una sorpresa positiva” e anche Goldman Sachs}} ha commentato positivamente il cambio di CEO.

Il Wall Street Journal ha riportato che l’investitore attivista Trian Fund Management ha investito oltre 800 milioni di dollari in azioni Disney a seguito del recente diminuizioni delle azioni. Il rapporto aggiunge che l’hedge fund verosimilmente aumenterà la sua partecipazione nella società di intrattenimento. Trian sta anche spingendo per ottenere un posto nel consiglio di amministrazione della Disney ed era contrario alla riconferma di Iger. Le azioni Disney sono salite del 6,5% a 98,87 dollari nella settimana.

Independent Franchise Partners, uno dei piu importanti azionisti esterni di News Corp (NASDAQ:NWSA) e Fox Corp Class A (NASDAQ:FOXA), si oppone ai piani di Rupert Murdoch di ricombinare le imprese e vuole che si prendano in considerazione altre alternative, tra i quali lo scioglimento di News Corp, come riportato da Dow Jones, che cita alcune fonti. Irenic ha anche detto che News Corp dovrebbe esplorare “alternative di massimizzazione del valore” a una combinazione con Fox. Le azioni di News Corp sono salite di poco per la settimana a 18,30 dollari, mentre le azioni di classe A di Fox hanno guadagnato lo 0,9% a 31,29 dollari.

Secondo Bloomberg, Carl Icahn detiene una posizione corta su GameStop (NYSE:GME). Le azioni sono scese del 6,9% a 26,17 dollari nella settimana.

Teva (NYSE:TEVA) ha nominato Richard Francis amministratore delegato, a partire dal 1° gennaio 2023. Per facilitare una transizione ordinata, l’attuale CEO Kåre Schultz e il CdA di Teva hanno deciso di comune accordo che Schultz si ritirerà dalla sua attuale posizione di Amministratore Delegato a partire dal 31 Dicembre 2022. Schultz ha comunicato: “Questo e il momento giusto per una transizione e la comprovata esperienza di Richard nel settore lo rende la persona giusta per servire come prossimo CEO di Teva”. Le azioni Teva hanno guadagnato una frazione di dollaro a 8,87 dollari per la settimana.

Senad Karaahmetovic ha contribuito a questo articolo.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Hedge fund e C-suite settimanali: Il ritorno di Bob Iger alla Disney

Hedge suite settimanali


FIMA2931#

Show More