Huobi rilanciato in Giappone, l’exchange è ora autorizzato dalla FSA

L’exchange di criptovalute Huobi, attualmente il settimo al mondo in termini di volume di transazioni giornaliere, è stato rilanciato in Giappone dopo la fusione con BitTrade, ed è ora una piattaforma di trading che possiede tutte le licenze necessarie per operare nel paese. La notizia è stata annunciata in un comunicato stampa pubblicato il 17 gennaio.

A settembre, Huobi Japan Holding Ltd, società controllata interamente da Huobi Global, ha acquisito una quota di maggioranza in BitTrade. All’epoca, BitTrade era uno dei soli 16 exchange ad aver ricevuto una licenza dalla Financial Services Agency (FSA) del Giappone.

Leggi il testo completo su Cointelegraph


Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer