I requisiti per il Reddito di cittadinanza: dall’Isee alle automobili

MILANO – E’ l’Isee il primo, ma non certo l’unico, parametro in base al quale capire se si può accedere al reddito di cittadinanza. Ecco, in modo schematico, quali sono i requisiti per valutare se si ha o meno la possibilità di fare domanda per il sussidio che parte oggi con la possibilità di riceverlo.

Residenza e permesso di soggiorno

La prima discrimante, specificata al Senato, riguarda il fatto che il familiare che richiede il RdC deve essere “in modo cumulativo”:

  • in possesso della cittadinanza italiana o di paesi facenti parte dell’Unione europea, ovvero suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo.
  • residente in Italia da almeno 10 anni al momento della presentazione…
    Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer