Idee di investimento – Azioni – 18 febbraio 2019

Nel settore hi tech c’è ancora valore nel lungo termine, mentre nel breve serve selezione. Come pure nei mercati emergenti dove si mettono ora in evidenza, India, Nigeria, Egitto e Sud Africa

HI TECH, UN OTTIMO INVESTIMENTO DI LUNGO PERIODO
In un ottica di più lungo termine, l’investimento nell’hi tech Usa si conferma un’eccellente soluzione. Negli ultimi 5 anni, a fonte di un guadagno del 25,7% dell’indice Msci World, il Nasdaq Composite vanta un apprezzamento del 76,6%. Stesso comportamento negli ultimi 10 anni: dal 7 febbraio 2009 a oggi, il Nasdaq Composite sfoggia una performance del 358% contro il 142% dell’Msci world. “L’attuale rally del settore della tecnologia si spiega in larga misura come un’inversione alla violenta correzione osservata nel quarto trimestre 2018, quando il sentiment degli investitori è stato messo a dura prova da diverse preoccupazioni…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer