Criptovalute

Idrogeno: 4 le imprese italiane finanziate dalla Ue con 500 milioni

#criptovalute

Giorgetti, “da Italia competenze e tecnologie all’avanguardia”. Autorizzato IPCEI Hy2Use per sviluppare nuove tecnologie da applicare anche a industrie acciaio, cemento e vetro

Sono 4 le imprese italiane soggetti al secondo IPCEI sull’idrogeno che ha ottenuto il via libera della Commissione Europea al finanziamento di 5,2 miliardi di aiuti pubblici, di cui circa 500 milioni impiegati all’Italia.

Da Next Chem-Maire Tecnimont, Rina-CSM, SardHy, South Italy Green Hydrogen sono stati presentati investimenti che si concentrano sullo sviluppo di nuove tecnologie per la produzione, lo stoccaggio, il trasporto e la distribuzione dell’idrogeno, nonché sulle applicazioni nel settore della mobilità.

L’IPCEI “Hy2Use” – inserito dal Ministero dello sviluppo economico tra i programmi per i quali e prevista l’attivazione delle risorse del PNRR – mira ad incrementare la fornitura di idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio e a consentire lo sviluppo e la 1ª applicazione industriale di tecnologie pulite e innovative per l’idrogeno in altri settori industriali come il cemento, l’acciaio e il vetro.

“Puntare sull’idrogeno e una parte fondamentale della strategia di rilancio industriale che i Paesi europei hanno il compito di portare avanti per favorire l’ammodernamento e la trasformazione dei processi produttivi di filiere industriali attraverso lo sviluppo di fonti energetiche alternative necessarie per realizzare la…


FIGN2917 => 2022-09-23 12:59:49
criptovalute

Show More