Lavoro

Il Bonus 200 euro si allarga: esteso a nuove categorie di lavoratori

#occupazione

Buone notizie per il Bonus 200 euro. L’indennità di 200 euro e una misura di sostegno introdotta dal decreto Aiuti del 17 maggio 2022 dal governo di Mario Draghi destinata anche ai lavoratori lavoratori che, nel mese di giugno 2022, risultino titolari delle indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL.

La legislazione non ha incluso esplicitamente tra i beneficiari i titolari dei trattamenti di mobilità in deroga o indennità di importo pari alla mobilità, performance analoghe a NASpI e DIS-COLL. Tuttavia, un successivo parere del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha allargato di fatto l’applicazione della norma, includendo quindi tra i destinatari della misura anche i riceventi di trattamenti di mobilità in deroga o di indennità di importo pari alla mobilità, sempre in merito al mese di giugno 2022.

L’INPS ha annunciato ora che il Bonus 200 euro viene riconosciuto anche ai riceventi di trattamenti di mobilità in deroga o di indennità di importo pari alla mobilità, che ne abbiano fruito nel mese di giugno 2022.

Il Bonus 200 euro per questi lavoratori viene riconosciuto d’ufficio, dunque in maniera automatica, senza necessità di fare domande o richieste ad hoc. I pagamenti avverranno a Dicembre 2022.

Ma cos’e la mobilità in deroga? E quindi a chi va anche il Bonus 200 euro? La mobilità in deroga e una misura di aiuto che riguarda i lavoratori che operano in una zona cosiddetta di crisi industriale complessa. Sono fatto di…


FIGN2931 => 2022-11-28 13:16:00
occupazione

Show More