Il commissario della CFTC Brian Quintenz propone la creazione di un’organizzazione di autoregolamentazione per le criptovalute

Il commissario della Commodity and Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti Brian Quintenz ritiene che le aziende partecipanti al settore delle criptovalute debbano creare una struttura di autoregolamentazione. Quintenz ha espresso le sue osservazioni durante un convegno del Bipartisan Policy Center tenutosi il 12 febbraio.

Più precisamente, Quintenz ha affermato che vista la mancanza di sorveglianza regolamentare da parte della CFTC, le “piattaforme potrebbero formare una sorta organo di autoregolamentazione per discutere, mettersi d’accordo, implementare nuove norme o magari anche esaminare o fare revisioni.”

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer