Il greggio rimbalza dell’1%, riflettori sui dati sulle scorte USA

Investing.com – Il prezzo del greggio recupera le perdite di ieri questo mercoledì, mentre gli operatori dei mercati attendono la pubblicazione dei nuovi dati settimanali sulle scorte commerciali di greggio USA.

Il greggio West Texas Intermediate con consegna a marzo sul New York Mercantile Exchange rimbalza di 57 centesimi, o dell’1,1%, a 53,58 dollari al barile alle 8:20 ET (13:20 GMT), dopo essere crollato di 1,03 dollari, o dell’1,9%, ieri.

Intanto, il greggio Brent con consegna a marzo sull’ICE (NYSE:ICE) Futures Exchange di Londra schizza di 74 centesimi, o dell’1,2%, a 62,25 dollari al barile. Il riferimento globale ha segnato un crollo di 1,24 dollari…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer