Il Mef entra nella Nuova Alitalia. Fs sceglie Delta e EasyJet

Il governo esprime la disponibilità a «partecipare alla costituzione della Nuova Alitalia, tramite il Mef, a condizione della sostenibilità del piano industriale e in conformità con la normativa europea». Lo si legge in un nota di Palazzo Chigi, emessa stasera al termine di un vertice al quale hanno preso parte il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il vicepresidente e ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio e il ministro dell’Economia, Giovanni Tria.

Fs sceglie di procedere con Delta e easyJet
È terminata anche la riunione del consiglio di amministrazione delle Ferrovie dello Stato sul dossier Alitalia. Il consiglio guidato dall’ad Gianfranco Battisti ha esaminato gli sviluppi delle trattative per la ricerca del partner industriale, per poter finalizzare l’offerta di acquisto delle attività della compagnia in amministrazione controllata.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer