Il ministro del Lavoro Catalfo: «Proroga della cassa integrazione di 18 settimane». Prosegue il blocco dei licenziamenti


Il ministro del Lavoro Catalfo: «Proroga della cassa integrazione di 18 settimane». Prosegue il blocco dei licenziamenti 

Il ministro del lavoro Nunzia Cataldo (M5S)

Cig, verso la proroga. Lo ha assicurato il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo. «Il nuovo decreto conterrà un pacchetto di misure per il lavoro che comprende la proroga della cassa integrazione di ulteriori 18 settimane». Lo ha affermato al tavolo sulla riforma degli ammortizzatori sociali con Cgil, Cisl e Uil. La cassa integrazione partirebbe dal 15 luglio.

Per le settimane di Cig si adotterebbe la formula 9+9. In alternativa ci sarebbe «uno sgravio per quelle aziende che decidono di far rientrare i propri dipendenti al lavoro». Catalfo ha anche spiegato che nel prossimo decreto ci sarà la decontribuzione per le nuove assunzioni a tempo indeterminato, e «la prosecuzione del blocco dei licenziamenti, con alcune eccezioni come la cessazione di attività». Dal tavolo è emersa anche la volontà di proseguire con il blocco dei licenziamenti fino a tutto il periodo in cui le imprese sono coperte dalla Cig, cioè dal 15 luglio al 31 dicembre.

Leggi anche:
– Ferimento di Manuel Bortuzzo, l’Appello riduce la pena inflitta a Marinelli e Bazzano
– Arcelor Mittal, procura indaga per truffa ai danni dello Stato: sotto esame la richiesta per la cassa integrazione per il Covid
– 
Auto di lusso rubate e rimesse sul mercato, 38 vetture sequestrate dalla Postrada. In cella commerciante
– 
Bomba carta sotto l’auto di un…