Il report Ifo forte non riesce a fermare il calo dei mercati

Di Geoffrey Smith

Investing.com – La fiducia è un concetto relativo.

I dati deboli sulle attività in Europa hanno scatenato il tonfo dei mercati azionari venerdì e l’ondata di negatività ha continuato a rimanere forte dopo aver fatto il giro del mondo questa mattina fino a quando l’istituto di ricerche economiche tedesco Ifo non ha pubblicato il suo report sulla fiducia delle imprese di marzo.

Il seguitissimo indice è salito più del previsto a 99,6 rispetto al minimo di quattro anni del mese scorso, e sia l’indice sulle condizioni attuali che quello sulle aspettative hanno battuto le stime. E questo ha causato una brusca, ma apparentemente solo breve, inversione dei mercati della regione.

Alle 05:15 ET (09:15 GMT) l’indice di riferimento markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer