Illimity compra Npl corporate per 285 mln


Illimity Bank ha acquistato due portafogli di crediti non-performing (Npl) corporate per un valore nominale lordo complessivo di circa 285 milioni di euro (gross book value). In una nota la banca guidata da Corrado Passera spiega che il primo portafoglio, composto da crediti Npl nei confronti di debitori corporate secured, è stato acquistato da un primario operatore attivo nel settore dei non-performing loans per un valore nominale lordo di circa 170 milioni. Il secondo accordo è stato siglato con Unicredit per l’acquisto di crediti Npl nei confronti di debitori corporate prevalentemente secured dal valore nominale lordo di circa 115 milioni.

La banca, specializzata nell’acquisizione e nella gestione di crediti distressed corporate, ha inoltre comunicato al mercato di aver finalizzato – con Sorec, Phinance Partners e CGM Italia sgr – la prima cessione di…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer