Ex Ilva, la ritirata di ArcelorMittal dal “Vietnam” di Taranto. Via anche l’ultimo degli indiani


Ex Ilva, la ritirata di ArcelorMittal dal “Vietnam” di Taranto. Via anche l’ultimo degli indiani 
Si completa la smobilitazione manageriale di Arcelor Mittal dall’ex Ilva. Un ulteriore segnale del processo di rapido allontanamento del gruppo anglo-indiano dal Vietnam di Taranto. Venerdì, a quanto risulta al Sole 24 Ore, il Cfo – il chief financial officer, il direttore finanziario – Sushil Jain avrebbe lasciato AMInvestco, per tornare alla casa madre, probabilmente collocandosi in Arcelor Mittal Europe. Era lì da quattro mesi.Già a gennaio Londra aveva ritirato tutto il management, mantenendo sotto il suo stretto controllo la casella più importante: l’uomo dei conti, della liquidità e (soprattutto) delle passività. A gennaio, appunto, Jain era stato mandato nella già allora disastrata ex Ilva. Adesso se ne sarebbe andato anche lui: l’ultimo dirigente di prima linea.Chi conosce le dinamiche industriali sa che, sulla cassa, non si transige. L’azionista di controllo, soprattutto quando perde a bocca di barile, vuole sapere quanto brucia ogni giorno. Lo vuole…

Ex Ilva, la ritirata di ArcelorMittal dal “Vietnam” di Taranto. Via anche l’ultimo degli indiani

visita la pagina

Lascia un commento