Intesa Sanpaolo lancia ‘per Merito’, prestito fino a 5mila all’anno agli universitari

MILANO – Intesa Sanpaolo cerca di arginare le lacune formative dei giovani italiani, tra i meno scolarizzati in Europa con un 27% di laureati nella fascia 25-34 anni (38% la media Ue). La maggiore banca italiana, nell’ambito di una presentazione sulle sue attività sociali, ha messo a disposizione una parte del suo Fund for impact, con capienza di 250 milioni e una leva fino a cinque volte, per promuovere ‘per Merito’, che partirà il 25 febbraio come un prestito che ogni studente universitario può ottenere, alla sola condizione di impegnarsi nella propria crescita formativa.

L’iniziativa vale per tutti gli 1,66 milioni di studenti universitari italiani, in ogni ateneo, che potranno ottenere un finanziamento senza garanzie personali o familiari, a tassi di favore e per una linea quinquennale fino a 5mila euro l’anno per i fuori sede – e 3mila euro l’anno per…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer