Intesa Sanpaolo, missione in Israele per undici imprese italiane

MILANO – Undici aziende “made in Italy” in missione nella culla dell’innovazione dell’area del Mediterraneo, Israele. È lo spirito dell’Innovation Tour organizzato da Intesa Sanpaolo in collaborazione con la Camera di Commercio e industria Israel-Italia.  Un progetto pensato per sostenere e incoraggiare progetti di innovazione e internazionalizzazione per le aziende italiane e creare nuove sinergie tra le realtà tecnologiche presenti in Israele attraverso diverse forme di partnership sia finanziarie che tecnologiche. Da tempo il Paese è diventato un centro di gravità per le imprese più innovative. Nelle classifiche internazionali viene indicato al primo posto per startup pro-capite e per la creazione di brevetti con una percentuale sul Pil investito in ricerca e sviluppo pari al 4,1%. Inoltre, il Paese è rinomato per la sua forte capacità di attrarre capitali stranieri (circa il 47% contro una media europea del 9%): nel solo 2018 le startup…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer