Intesa Sanpaolo stanzia 15 miliardi di euro per le piccole e medie imprese


Intesa Sanpaolo stanzia 15 miliardi di euro per le piccole e medie imprese

Per aiutare le piccole e medie imprese nell’affrontare l’emergenza coronavirus, Intesa Sanpaolo ha avviato misure straordinarie per 15 miliardi di euro complessivi.

L’iniziativa prevede due strumenti. Il primo è un plafond di 5 miliardi di euro di nuove linee di credito di 18 mesi, con condizioni favorevoli, che possono essere richieste sia dagli attuali clienti che da chi non è cliente. Il secondo, riservato a chi è già cliente della banca, sono 10 miliardi di euro di liquidità a disposizione per finalità varie, a partire dai pagamenti urgenti.

Queste misure si aggiungono a quella che la banca aveva annunciato lo scorso 24 febbraio: una moratoria di 3 mesi delle rate dei finanziamenti in essere, per sola quota di capitale o per l’intera rata, prorogabile per altri 3-6 mesi a seconda della durata dell’emergenza.


fonte

sito