Irlanda dà mandato per bond 10 anni ‘long’, benchmark in euro

L’agenzia per la gestione del debito irlandese ha dato mandato a un pool di banche per il lancio via sindacato di un bond a 10 anni di importo benchmark in euro.

E’ quanto fa sapere il servizio di Refinitiv, Ifr aggiungendo che l’operazione verrà “lanciata e prezzata nel prossimo futuro a seconda delle condizioni del mercato”.

Il titolo ha scadenza il 15 maggio 2029.

Il pool di banche è formato da Bnp Paribas, BofA, Citi, Davy, NatWest e Societe Generale.

L’Irlanda ha un rating A2 per Moody’s, A+ per Standard & Poor’s e Fitch, con outlook stabile in tutti i casi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer