Dow Jones

Isp: con Consorzio tutela vini Abruzzo accordo per rilancio settore



È stato siglato a Ortona l’accordo per rafforzare l’accesso al credito per le aziende della filiera vitivinicola tra Intesa Sanpaolo e il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, l’organizzazione deputata alla tutela e alla valorizzazione delle principali denominazioni di origine controllata della Regione Abruzzo.

Il Consorzio, spiega una nota, attraverso controlli rigorosi su tutta la filiera produttiva garantisce ai consumatori l’autenticità dei più prestigiosi vini DOC regionali come il Montepulciano d’Abruzzo, il Cerasuolo d’Abruzzo, il Trebbiano d’Abruzzo, l’Abruzzo e la Villamagna doc. Sarà così consentito alle imprese vitivinicole consorziate di usufruire di un supporto concreto nei processi di innovazione, digitalizzazione, internazionalizzazione, export, crescita, gestione e valorizzazione dei magazzini attraverso specifici strumenti e risorse finanziarie, oltre che di specifici workshop tenuti da professionisti della Banca.

L’accordo consentirà l’accesso a un’offerta di Intesa Sanpaolo dedicata tramite linee di credito e finanziamenti a breve, medio e lungo termine con l’eventuale supporto di prodotti di finanza agevolata.

In particolare, l’accordo prevede l’accesso delle aziende associate al “pegno rotativo sui vini DOC”, la soluzione finanziaria di Intesa Sanpaolo per sostenere il settore vitivinicolo durante la pandemia. Il pegno rotativo consente di effettuare una valutazione puntuale delle scorte di vino da affinamento e di convertirle in garanzie utili per ottenere nuove linee di credito. Le aziende possono così smobilizzare il prezioso patrimonio custodito in cantina, che diventerà commercializzabile solo a distanza di anni. Il ruolo del Consorzio è decisivo nel fornire alla Banca una stima sul prezzo all’origine del vino di una certa annata, oltre che sulla verifica quali – quantitativa.

Il protocollo di intesa prevede inoltre finanziamenti a medio termine per invecchiamento del vino, miglioramento aziendale per acquisto, costruzione e ristrutturazione di cantine, acquisto terreni e vigneti, immobili rurali e aziende, oltre che per investimenti strumentali in macchinari e attrezzature.

Renzo Simonato, responsabile Direzione Agribusiness Intesa Sanpaolo ha sottolineato: “La nuova Direzione Agribusiness sta lavorando per fornire i servizi necessari al comparto vitivinicolo, uno dei principali motori di crescita per l’agroalimentare ed eccellenza indiscussa del nostro Paese, riconosciuta in tutto il mondo. L’accordo con il Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo mira a intercettare le emergenti potenzialità dei produttori del territorio abruzzese in modo da agire in sinergia agevolando la ripresa economica in armonia con i temi del PNRR e gli indirizzi di politica europea”.

“Questo importante accordo con Intesa Sanpaolo va sicuramente ad integrare gli strumenti a sostegno degli investimenti e della liquidità per le nostre cantine associate con l’obiettivo di tutelare i vini prodotti e di ampliarne il potenziale” spiega Valentino Di Campli, presidente del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, che aggiunge “Abbiamo trovato un partner che ci consente di costruire una serie di soluzioni su misura per le nostre cantine, in generale, per il nostro territorio; l’obiettivo è proprio quello di fornire alle aziende adeguati strumenti per affrontare al meglio le tante sfide – dall’innovazione nei processi produttivi fino alla sostenibilità e all’internazionalizzazione – che attendono il settore enologico”.

com/lab

Segnali:

Il vino italiano conquista i professionisti di 11 metropoli
Con coraggio e visione ... e direttori dei principali Consorzi di Tutela Italiani. Il pubblico selezionato di buyer, operatori, opinion leader e stampa di settore qualificata, delle piazze ...
Cancer Plan: l’Ue punta il dito contro il consumo di vino
Un’affermazione su cui non è per niente d’accordo il Ceev che, infatti, rilancia ... “A rischio tutto il settore” Dal canto suo, Unione Italiana Vini non nasconde i suoi timori ...
Startup: fundraising da 70mila euro per Just Hemp che punta al mln di fatturato
Se nel 2020 il mercato nel settore ha ... 200 milioni di euro, con un indotto che si aggira intorno ai 150 milioni l’anno solo in Italia, il Consorzio nazionale per la tutela della canapa ...
consorzio turistico
Sole e neve è l'offerta di escursioni e attività extra - sci studiate dal Consorzio Turistico di Arta Terme Benessere Alpino con il supporto di PromoturismoFvg per l'inverno 2021 - 2022, per vivere ...
Workstrends, la via italiana al futuro del lavoro
14:00 Diretta dalla Camera dei Deputati, esame della manovra di bilancio 20:30 Notiziario 21:00 Radiocarcere, a cura di Riccardo Arena con Rita Bernardini ... Associazione per la qualità delle ...
Nuove norme sui tirocini, per applicarle bisogna capirle: ecco i punti ancora oscuri
L'articolo 11 della manovra finanziaria di Ferragosto, il decreto legge 138/2011, determina tra le altre cose nuovi «Livelli di tutela ... per stage extracurriculari già attivati nei mesi precedenti l ...
Più forti del Covid, le imprese agricole fanno rivivere i sapori dell'orto di una volta
Formaggio Montasio in pegno per avere credito, l'accordo fra Consorzio e MPS Per fare questo la Banca promuove una specializzazione territoriale, mettendo a disposizione la propria rete di specialisti ...
Forza Italia - La nostra forza (prima giornata)
cerimonia per lo scambio degli auguri di fine anno con i Rappresentanti delle Istituzioni, delle Forze Politiche e della Società civile 18:00 Memento, con Rita Bernardini 19:30 20:30 Notiziario ...
Al via "Milano Wine Week", kermesse dedicata a operatori e wine lover
Tra le novità della Milano Wine Week 2021 un'infrastruttura digitale pensata ad hoc per l'evento ... del vino anche con Wine Business City, evento dedicato agli operatori del settore, in ...
Storie di Frutta
“L’avviso è frutto di un lavoro di concertazione tra vari soggetti quali l’Associazione degli apicoltori lucani, il Consorzio regionale di tutela ... un settore chiave del Made in Italy, incidendo per ...
Visualizza articoli per tag: Venezia
Una sospensione che, come spesso accade, è stata utile ai detrattori per rilanciare dubbi sulla validità dell ... un mix di mare e terra che ben si sposa con la scelta dei vini, una carta che ...
Visualizza articoli per tag: biologico
Costume e Società Politica Economia Agroalimentare Ambiente ...

Isp: agreement for the relaunch of the sector with the Consortium for the protection of Abruzzo wines

An agreement was signed in Ortona to strengthen access to credit for companies in the wine sector between Intesa Sanpaolo and the Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, the organization responsible for the protection and enhancement of the main denominations of controlled origin of the Region Abruzzo.

The Consortium, explains a note, through rigorous checks on the entire production chain guarantees consumers the authenticity of the most prestigious regional DOC wines such as Montepulciano d'Abruzzo, Cerasuolo d'Abruzzo, Trebbiano d'Abruzzo, Abruzzo and the Villamagna doc. It will thus be possible for the consortium wine companies to take advantage of concrete support in the processes of innovation, digitalization,