Istat: soddisfazione per vita, voto 7

ROMA, 22 FEB – “Nei primi mesi del 2018, la soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita riprende a crescere leggermente dopo la stasi registrata nel 2017, riportandosi così sui livelli del 2016”.

Lo rileva l’Istat.

Ecco che alla domanda ‘Attualmente quanto si ritiene soddisfatto della sua vita nel complesso?’, in base a un punteggio da 0 a 10 le persone di 14 anni e più danno in media un voto pari a 7 (era 6,9 l’anno precedente). “Aumentano i cittadini che nei primi mesi del 2018 riferiscono un miglioramento della propria situazione economica.

La quota di persone di 14 anni e più che si dichiarano soddisfatte ha ripreso a crescere attestandosi al 53%”.

Nel 2017 era 50,5%.

Tuttavia “la stima varia molto nelle diverse aree geografiche.

A dichiararsi molto o abbastanza soddisfatti è il 60% dei cittadini del Nord, il 52,6% di quelli del Centro e il 43,7% dei residenti nel Mezzogiorno”.

Bene la soddisfazione per le relazioni familiari superiore a quella di ogni altro aspetto della vita: il 90,1% si reputa contento

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer