Finanza

L’istituto di credito sudafricano Absa registra un incremento del 30% negli utili intermedi

This content has been archived. It may no longer be relevant

L’istituto di credito sudafricano Absa Group ha comunicato lunedì che il suo utile per il semestre conclusosi il 30 giugno e aumentato del 29,8%, attorno alla fascia media delle sue stime.

Il suo utile nominale per azione, la principale misura di profitto per le società sudafricane, si e attestato a 1280,2 centesimi (0,7888 $ (USA dollars)), rispetto ai 986,2 centesimi registrati un anno fa.

Gli istituti di credito sudafricani sono rimbalzati dai minimi di Coronavirus-19 prima del programmato, ma si vedono impegnati in una linea sottile tra l’elevata disoccupazione locale, aggravata dall’inflazione in incremento, e un regime di tassi d’interesse più elevati, che e positivo per le banche, ma aumenta i rischi di un deterioramento dei prestiti.

Absa ha segnato un incremento del 16,6% del rendimento del capitale – una misura chiave della redditività bancaria – rispetto al 13,9% del semestre di un anno fa.

Ha più che raddoppiato il suo dividendo intermedio a 650 centesimi per azione, ha comunicato la banca in una nota.

(1 biglietto verde = 16,2300 rand)

L’istituto di credito sudafricano Absa registra un incremento del 30% negli utili intermedi

istituto credito sudafricano


FIMA2681# 2022-08-15T09:29:41+02:00

Show More