Economia

Italia truffata? Spiegato il segreto tedesco sul debito pubblico: ci hanno causato danni enormi

This content has been archived. It may no longer be relevant

#economia

La KFW appartiene alla repubblica federale tedesca per l’80%, mentre il restante 20% spetta ai 16 stati federati della Germania: restiamo sempre nel pubblico. Questa svolge compiti di finanziamento del comparto pubblico non solo finanziando le piccole e medie imprese teutoniche, ma addirittura in molti casi si e resa protagonista di veri e propri salvataggi.
Queste cose ovviamente non sarebbero state permesse, perché la proprietà della KFW e al 100% pubblica: non poteva sostenere costi che poi sarebbero rimasti fuori dal bilancio federale (così com’e accaduto), perché in questo modo salvataggi e aiuti non rientravano nel computo del debito pubblico pur essendo una banca pubblica al 100%.

Come hanno fatto?

Questa banca – che può essere definita a tutti gli effetti la Cassa Depositi e Prestiti tedesca – e riuscita ad aggirare tutti i meccanismi europei grazie a dei criteri contabili di ESA ’95 che – udite udite – escludono dal computo del debito pubblico quelle società pubbliche che coprono i propri costi per oltre il 50% con introiti di mercato.
Sostanzialmente anche noi in Italia potevamo avere una banca pubblica al 100% con facoltà di salvare aziende e banche e approvvigionamento a costi bassi a patto che questa banca pubblica coprisse la metà dei suoi costi con introiti di mercato (e non con soldi pubblici). Sarebbe stato semplicissimo da fare.

Avremmo evitato costi enormi per il debito…


FIGN2917 => 2022-10-05 19:14:25
economia

Show More