Jp Morgan da record: utile netto cresce del 21% a 8,52 miliardi di dollari

JP Morgan ha archiviato il miglior anno mai registrato per una banca statunitense nella storia. La banca d’affari ha annunciato un aumento dei profitti del 21% nel quarto trimestre, spingendo i guadagni annuali al record di 36,4 miliardi di dollari. L’utile netto nel quarto trimestre è salito a 8,52 miliardi di dollari, o 2,57 dollari per azione, da 7,07 miliardi di dollari, o 1,98 dollari, di un anno prima. Il dato batte la stima media di 2,36 dollari di 23 analisti intervistati da Bloomberg. Nel quarto trimestre i ricavi del trading a reddito fisso sono stati superiori di 1 miliardo di dollari rispetto alle previsioni degli analisti. “Stanno davvero facendo centro”, ha detto Alison Williams, analista della Bloomberg Intelligence. “L’altro aspetto positivo, che sembra più sostenibile, è che il reddito da interessi sembra stabilizzarsi. L’anno scorso è stata una grande…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer