Juventus, nuovo crollo con prese di beneficio che proseguono

Investing.com – Continuano le vendite sulla Juventus (MI:JUVE), dopo il crollo di ieri quando il titolo aveva chiuso a -6,75%. Oggi le azioni bianconere cedono oltre il 3% a Milano poco dopo l’apertura, in netta controtendenza rispetto al Ftse Mib, che resta intorno alla parità in attesa della Fed.

Male anche sulla borsa di Monaco dove il titolo Juventus (MU:JUVE) cede quasi il 7%.

Il titolo, dunque, si allontana ancora di più dal suo record storico del settembre 2018, sfiorato nuovamente ieri in apertura, con le azioni che scendono a 1,433 euro.

Grossa volatilità sul titolo, dunque, a cui si aggiunge…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer