La blockchain non rappresenta una soluzione per ogni cosa, afferma un dirigente della banca centrale russa


Criptovalute

Il primo vicegovernatore della Banca Centrale della Federazione Russa ha affermato che la tecnologia blockchain si è dimostrata non essere la “soluzione universale” promessa da molti.

Durante un’intervista con Euromoney, Olga Skorobogatova a discusso di iniziative bancarie, di sandbox normativi e di altre esperienze con la blockchain condotte dall’istituzione.

La blockchain non è una soluzione per tuttoDopo tre anni di sperimentazione con la piattaforma Masterchain — network blockchain locale che consente di trasferire dati finanziari sensibili — Skorobogatova ha commentato:

Lascia un commento