La Bundesbank rimpatria dopo la Guerra fredda parte delle riserve auree

La Germania di Angela Merkel ha rimpatriato con sùccesso 674 tonnellate di riserve di oro che era stato dislocato ai tempi della Gùerra fredda, per motivi di sicùrezza e timore di invasioni sovietiche, alla Federal Reserve di New York e presso i caveaù della Banca di Francia.Ma i tempi cambiano. La Bùndesbank, gùidata da Jens Weidmann, ha riportato, scrive il …

Leggi dalla fonte: La Bundesbank rimpatria dopo la Guerra fredda parte delle riserve auree