la Calabria richiama alle proprie responsabilità la politica locale ed il Governo Centrale


la Calabria richiama alle proprie responsabilità la politica locale ed il Governo Centrale

“È continua emergenza rifiuti a Reggio Calabria, Crotone, Cosenza, Vibo Valentia e Catanzaro dove, da mesi, si assiste allo scempio di discariche a cielo aperto nei centri e nelle periferie di capoluoghi di provincia ed hinterland circostanti, dovute a rimpalli di responsabilità tra amministratori locali comunali e regionali, rei per entrambe le parti della mancata risoluzione del problema della gestione e smaltimento dei rifiuti soli urbani, nonostante percepiscono regolarmente le salate imposte da parte dei residenti.” – Lo scrive in una nota Ornella Cuzzupi, Segretario UGL Calabria

la Calabria richiama alle proprie responsabilità la politica locale ed il Governo Centrale

visita la pagina