La Catalfo firma il decreto per il reddito di ultima istanza. Professionisti e autonomi iscritti alle casse avranno un indennizzo di 600 euro


Il bonus andrà chiesto alla propria cassa e sarà erogato a chi ha avuto redditi fino a 35mila euro o, tra 35 e 50mila, abbia subito cali di attività di almeno il 33% nei primi 3 mesi 2020. Si tratta di un primo intervento per fronteggiare …
Leggi la notizia

Argomenti simili dal web

Coronavirus, bonus baby sitter: ecco come chiederlo. Domande dalla prossima settimana, vale ordine di arrivo

Chi prima arriva meglio alloggia. Saranno accettate domande per il bonus baby sitter legate all’emergenza coronavirus che ha costretto le scuole alla chiusura soltanto fino ad esaurimento delle …

Lavoro Autonomo, Indennizzo di 600 euro esteso anche ai professionisti con cassa

Il Ministero del Lavoro ha firmato il Decreto che fissa le modalità di intervento del Fondo per il Reddito di ultima Istanza istituito dal DL 18/2020. Un ristoro economico di 600 euro una tantum , per …

Coronavirus, le misure di sostegno per gli iscritti agli Ordini professionali

Finora esclusi dagli aiuti destinati ai lavorati colpiti dall’emergenza coronavirus,  il Governo apre al sostegno anche per i professionisti non dipendenti, in regime di libera attività regolata da …