La Commissione Economica Eurasiatica stila un rapporto sulle criptovalute, proponendone la regolamentazione

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa TASS il 28 gennaio, la Commissione Economica Eurasiatica, che funge da organo esecutivo dell’Unione Economica Eurasiatica (EEU), ha preparato una relazione sulle criptovalute per promuoverne la regolamentazione nell’area EEU.

Il Ministro per l’Integrazione e la Macroeconomia della Commissione Tatyana Valovaya ha dichiarato che l’EEU- un’unione politica ed economica creata da Russia, Armenia, Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan nel 2014 – ha l’obiettivo di creare un mercato finanziario consolidato entro il 2025, e ritiene necessario lo studio di criptovalute e blockchain vista la forte crescita dell’industria.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer