La criptovaluta di Facebook potrebbe generare 19 miliardi di dollari entro il 2021, afferma un analista

Se venisse lanciata, la criptovaluta di Facebook (NASDAQ:FB) potrebbe generare un profitto di 19 miliardi di dollari entro il 2021: lo ha affermato l’analista di Barclays (LON:BARC) Ross Sandler in una lettera indirizzata ai propri clienti.

Il settore delle criptovalute potrebbe rappresentare una nuova fonte di guadagno per Facebook, aiutando la compagnia a risollevare il valore delle sue azioni dopo gli scandali dello scorso anno. Nella propria previsione, Sandler ha inoltre sottolineato che un servizio basato su criptovalute “è assolutamente necessario a questo punto della narrativa aziendale”, in quanto gli investitori di Facebook accetterebbero volentieri una nuova fonte di profitto priva di pubblicità.

Leggi il testo completo su Cointelegraph
Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer