La Gran Bretagna viaggia col freno tirato, mercati in rialzo

L’ottimismo sui negoziati commerciali sostiene le borse europee. “Stamattina i titoli azionari europei salgono con i trader fiduciosi per il prossimo round di negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina”, afferma David Madden, Market Analyst di CMC Markets UK. “I delegati commerciali statunitensi voleranno a Pechino per riprendere i colloqui”.

Dato che entrambe le parti sono ancora distanti, “non vi è alcuna garanzia che le discussioni avranno successo e l’ottimismo degli operatori potrebbe rivelarsi una falsa illusione. In una certa misura, alcune notizie positive sono già scontate e, a meno che non vengano fatti dei progressi, potremmo avere una replica dei movimenti ribassisti di venerdì”, ha avvertito.

Comunque l’indice Ftse Mib di Piazza Affari accelera al rialzo con le banche e sale dell’1,61% a quota 19.664 punti. Il Dax di Francoforte guadagna l’1,11%, il Cac40 di Parigi l’1…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer