La pelle dell’Alta moda? È made in Empoli

La pelle animal free è l’ultima frontiera della moda internazionale e quindi la sua nuova sfida industriale. Perché per Azzurra Morelli ogni desiderio dei brand del lusso è un ordine, tradotto in commesse che arrivano a Pellemoda, l’azienda di cui è proprietaria. “Stiamo studiando e lavorando a un prodotto che non implica l’uccisione di animali e non inquina; ricreiamo la pelliccia di montone, lo shearling, con fibre naturali”. Percorrere anche questa strada per aumentare l’offerta: è la sua dichiarazione d’intenti. “Molti stilisti ci chiedono di andare nella direzione dell’animal free e noi siamo pronti. Per l’ecopelle, che in realtà inquina, invece c’è molto da lavorare, anche lì c’è un po’ di richiesta, bisogna capire che piega prenderà”.

Per le stelle del fashion, il marchio fondato 40 anni fa a Empoli da suo padre Bruno Morelli, un passato da rappresentante, è come una Mecca. Nascono…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer