Economia

La risposta di Pechino agli Usa: così la Cina può stritolare Taiwan

#economia

Niente invasioni o sbarchi. Chi si aspettava che la Cina potesse reagire brutalmente alla visita di Nancy Pelosi a Taiwan era fuori strada. Attenzione però, perché Pechino ha trasformato gli avvertimenti lanciati di recente all’indirizzo degli Stati Uniti in esercitazioni militari senza precedenti, con tanto di lancio di “proiettili di precisione” verso l’isola. Guai, dunque, a definire l’incontro tra Pelosi e la presidente taiwanese, Tsai Ing Wen, un successo diplomatico a stelle e strisce.

Il motivo e presto detto: i funzionari della Repubblica Popolare, forti dei loro calcoli e sicuri di sé, sono pronti a vendicarsi a loro modo. Quale? Nel frattenpo impegnandosi in delicate manovre dalle parti dell’agitatissimo Stretto di Taiwan, poi attivando le leve economiche e commerciali, ben sapendo che i rapporti con la “provincia ribelle” sono abbastanza corposi, al punto da generare una buona fetta del pil totale di…


FIGN2632 => 2022-08-04 16:22:25
economia

Show More