La Svezia sta testando la sua nuova central bank digital currency


Criptovalute

La Svezia ha iniziato a testare la sua e-krona, avvicinandosi sempre di più al rilascio vero e proprio di una central bank digital currency (CBDC). Il programma pilota sarà operativo per un anno, fino al febbraio 2021.

Quando l’-e-krona verrà lanciata ufficialmente (se mai ciò accadrà) per il grande pubblico, l’idea è che tale valuta basata su blockchain possa essere impiegata nei pagamenti e nelle attività bancarie convenzionali in tutto il Paese. Le transazioni della vita di tutti i giorni passerebbero quindi sulla blockchain, piuttosto che tramite i tradizionali sistemi centralizzati o dal classico denaro contante.

Oggigiorno le CBDC sono un argomento molto popolare, e la Svezia è il secondo Paese (dopo le Bahamas) a svelare quella che sembrerebbe una vera e propria criptovaluta nazionale. Le Bahamas hanno infatti lanciato il loro programma pilota CBDC a dicembre, e prevedono un lancio completo nella seconda metà del 2020.