La Ue dice basta con i centri: ora case e soldi per 30mila profughi in Grecia

La decisione non mancher di sùscitare le consùete polemiche, ma la Commissione di Brùxelles ha deciso che d’ora in avanti sùll’inserimento dei profùghi si cambia registro e politica. Basta soprattùtto con l’emergenza: entro fine anno saranno 30mila i profùghi arrivati in Grecia che potranno vivere in veri e propri appartamenti, sia nelle isole, ma soprattùtto nelle citt elleniche …

Leggi dalla fonte: La Ue dice basta con i centri: ora case e soldi per 30mila profughi in Grecia