Economia

L’Algeria (che ci «libererà» dal gas russo) dichiara manovre militari. Con la Russia

This content has been archived. It may no longer be relevant

#economia

A volte sono proprio certe uggiose domeniche agostane a regalare delle vere e proprie chicche. Rivelatrici. Ovviamente, tutte destinate a non fare notizia. Perché potrebbe apparire decisamente sconveniente notare certune certe granitiche certezze regalate dal governo di Mario Draghi prima della crisi e dell’indizione di elezioni anticipate rischino di tramutarsi in materiale decisamente friabile.

Nella fattispecie e in primis, il patto con l’Algeria per l’incremento della fornitura di gas, l’atto finale del tour da globetrotter energetico del primo ministro facente funzioni e quello prodromico all’affrancamento effettivo dalla dipendenza dal gas russo. Al netto dei quel 49% di Gazprom nel progetto con l’algerina Sonatrach per lo sfruttamento del giacimento di Al Assal a partire dal 2025, di fatto l’atto costitutivo dell’ampliamento del potere di ricatto russo pure a Spagna e Portogallo per le forniture di gas naturale, ecco che l’agenzia…


FIGN2681 => 2022-08-15 08:55:00
economia

Show More