Landi R.: da Cda ok a fusione per incorporazione di Lovato Gas


Grafico Azioni Landi Renzo (BIT:LR)
Intraday

Lunedì 29 Giugno 2020

Il Cda di Landi Renzo, nella seduta odierna presieduta dal presidente Stefano Landi, ha approvato la proposta di fusione per incorporazione della società interamente controllata Lovato Gas S.p.A. unipersonale nella controllante Landi Renzo, nonché il relativo progetto di fusione.

Si ritiene – spiega una nota – che la fusione consentirà di ottimizzare i processi decisionali e migliorare l’utilizzazione e la valorizzazione delle risorse e competenze attualmente esistenti nelle società partecipanti alla fusione la quale, attraverso l’accorpamento delle attività in un unico soggetto giuridico, porterà ad un miglioramento dell’efficienza gestionale (societaria, contabile e amministrativa), alla realizzazione di sinergie e alla riduzione dei costi complessivi, evitando la duplicazione di talune attività su due distinte entità giuridiche con una conseguente maggiore razionalizzazione dei costi.

Cristiano Musi, a.d. di Landi Renzo, ha commentato: “Prosegue con questa operazione di fusione con Lovato Gas il processo di semplificazione della struttura del Gruppo con tutti i benefici che ne deriveranno per la nostra attività. Lovato continuerà comunque ad essere un brand importante di Landi Renzo per la sua presenza internazionale e la sua forza in molti mercati strategici, dalla Russia all’India”.

com/cce