Dow Jones

Lavoro: Confcommercio, in 20 anni 2,5 mln giovani occupati in meno



Giovani generazioni sempre più marginalizzate nel nostro Paese e con sempre maggiori difficoltà occupazionali. Tra il 2000 e il 2019, infatti, i giovani occupati nella fascia d’età 15-34 anni sono diminuiti di 2 milioni e mezzo e, nello stesso periodo, è aumentata la quota di giovani che non lavorano e non cercano un’occupazione (dal 40% al 50%); ma anche per chi l’impiego ce l’ha, le cose non vanno meglio: tra il 2004-2019, si riducono di oltre un quarto i giovani lavoratori dipendenti (-26,6%) e risultano più che dimezzati gli indipendenti (-51,4%); dato quest’ultimo che, letto insieme alla contrazione di 156mila imprese giovanili e alla “scomparsa” di 345mila giovani espatriati negli ultimi 10 anni, fa capire bene quanto pesino nel nostro Paese gli ostacoli per i giovani all’iniziativa imprenditoriale.

Questi i principali risultati che emergono da un’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio sulle giovani generazioni in Italia negli ultimi vent’anni. Un quadro sconfortante, si legge in una nota, confermato, purtroppo, anche dall’analisi comparativa con altri paesi: negli ultimi vent’anni in Germania i giovani occupati sono diminuiti dieci volte di meno (-235mila contro 2,5 mln); i Neet nel nostro Paese (giovani che non studiano, non lavorano e non si formano) fanno segnare un “record” europeo arrivando, prima della pandemia, a 2 milioni, pari al 22% dell’intera popolazione di quella fascia d’età (in Spagna sono il 15%, in Germania il 7,6%). Insomma, è evidente che la questione demografica e quella giovanile rischiano di indebolire ulteriormente il Paese, anche considerando che nel solo 2019, in Italia, circa 245mila ricerche di lavoro da parte delle imprese sono rimaste senza esito per mancanza di profili professionali adeguati.

Ad un quadro così problematico una risposta efficace potrà venire dall’attuazione di quanto è previsto nel Pnrr, che ha come priorità trasversali le donne, i giovani ed il Sud, ma per rilanciare l’imprenditoria giovanile e, in generale, l’occupazione delle giovani generazioni sicuramente occorrono meno tasse e burocrazia e politiche più orientate a ridurre i gap di contesto: microcriminalità, logistica, formazione del capitale umano.

liv

(END) Dow Jones Newswires

August 03, 2021 03:36 ET (07:36 GMT)

Segnali:

Italia, non è un Paese per giovani: -2,5 milioni di occupati in 20 anni, uno su due è un NEET
Ftse Mib. L indice italiano, con la brutta candela ribassista ad alta volatilità del 20 aprile scorso, si è allontanato dalla ex trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi ...
La perugina Chiara Pucciarini eletta vice presidente nazionale Giovani Confcommercio
Chiara Pucciarini, presidente del Gruppo Giovani imprenditori Confcommercio della provincia di Perugia, è stata eletta vicepresidente del Gruppo Nazionale Giovani Imprenditori Confcommercio: un ...
Sequestro da 5 mln ad amministratore clinica privata
'Meno 2,5 milioni di giovani occupati tra il 2000 e il 2019': l'allarme di Confcommercio ... negli ultimi vent'anni in Germania i giovani occupati sono diminuiti dieci volte di meno ( - 235mila contro ...
TV – RADIO – WEB – PRESS
Manutenzione del verde in oltre 100 comuni grazie al BIM dell’Adige.Oggi visita dell’assessore Spinelli ai cantieri che hanno dato lavoro a 229 disoccupati dai 20 ai 65 anni. Il più giovane ha ...
L'Agenzia beni confiscati: gestiamo miliardi con un solo dipendente
Gli altri 98 vengono in comando da altri enti, ma gli operativi sono solo una settantina perchè circa 30 sono destinati ad attività di supporto (si occupano cioè di personale, trasparenza ...
Tumori: farmaci sottocute in oncoematologia, esperienza vincente in Puglia
Con l'obiettivo di ampliare la quota di 'terapie brevi', con preparazione il giorno prima della somministrazione (da 15-20% a 55-60% ... riferisce - mi sono occupata dell'analisi dei tempi ...
TV – RADIO – WEB – PRESS
Ugo Rossi (Patt) ha ricordando che 2,5 milioni di euro sono ... i centri per l’impiego che si devono occupare di prese in carico personalizzate e verranno potenziati con l’assunzione di 30 nuovi ...
Il turismo non è fatto di aziende on/off
Montanari pone l’accento su un altro tema molto dolente, che è la perdita delle professionalità dopo tanti anni di lavoro ... vicepresidente Confcommercio Emilia Romagna con delega al turismo ...
Trecastagni,16° GALA’ DELLO SPORT “La Castagna d’Argento 2021”
Appuntamento lunedì 13 dicembre alle 20.00 nella prestigiosa location di Villa Romantica a Trecastagni. Il Comitato organizzatore svela i primi due nomi: Fefè De Giorgi, allenatore della nazionale di ...
Fmi alza Pil Italia a 5,9%, debito al 154,8% nel 2021
Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo le stime di crescita per l'Italia per il 2021 portandola al 5,8%, 0,9 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di luglio. Per il 2022 ...
Fmi alza Pil Italia a 5,9%, debito al 154,8% nel 2021
Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo le stime di crescita per l'Italia per il 2021 portandola al 5,8%, 0,9 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di luglio. Per il 2022 ...

Work: Confcommercio, in 20 years 2.5 million fewer young people employed

Young generations increasingly marginalized in our country and with increasing employment difficulties. In fact, between 2000 and 2019, young people employed in the 15-34 age group decreased by 2.5 million and, in the same period, the share of young people who do not work and do not seek employment has increased ( from 40% to 50%); but even for those who have a job, things are no better: between 2004-2019, young employees fell by over a quarter (-26.6%) and self-employed people more than halved (- 51.4%); given the latter which, read together with the contraction of 156 thousand youth enterprises and the "disappearance" of 345 thousand young expatriates in the last 10 years,